servizi per gli anziani - Comune di Pegognaga (MN)

Servizi | Sociosanitari e assistenziali | Servizi Sociali | servizi per gli anziani - Comune di Pegognaga (MN)

Servizi per gli anziani

 

SAD Servizio Assistenza Domiciliare

telesoccorso

trasporto

pasti a domicilio

 


 

> Servizio di assistenza domiciliare

 

Il servizio di assistenza domiciliare si pone come obiettivo principale quello di contrastare l'emarginazione delle persone anziane e degli inabili e di assistere tutti coloro i quali si trovano, anche solo momentaneamente, privi o carenti di risorse autonome necessarie alla propria indipendenza.

Favorisce, per quanto possibile, la permanenza dell'anziano o dell'inabile nell'ambiente familiare e sociale.

Il servizio viene pertanto svolto presso il domicilio dell'interessato e può comprendere le seguenti prestazioni:

 

- aiuti per favorire l'autonomia nello svolgimento delle attività giornaliere:

  • igiene personale
  • alzata da letto
  • vestizione
  • aiuto nell'assunzione dei pasti
  • accompagnamento presso ambulatori medici, ospedali ecc.

 

- aiuti per svolgere attività domestiche:

  • riordino e pulizie di casa
  • assistenza alla spesa (acquisto generi alimentari ecc.)
  • preparazione e/o assistenza al pasto

 

- prestazioni di segretariato sociale:

  • svolgimento di piccole commissioni
  • accompagnamento dell'utente per varie pratiche e necessità

 

- attività di socializzazione per anziani e disabili

  da concordare, a seconda delle esigenze dell'utenza, con l'assistente sociale.

 

Il servizio è svolto da personale qualificato ed è garantito tutti i giorni feriali principalmente dale ore 7.30 alle ore 13.00.

Per particolari esigenze è possibile avere il servizio al pomeriggio dalle ore 15 alle 18 e nei giorni festivi dalle 7.30 alle 13.00.

 

Come fare per ricevere il servizio

Il servizio deve essere richiesto presso l'ufficio servizi sociali nei giorni di apertura al pubblico. L'assistente sociale fissa un appuntamento presso l'abitazione della persona da assistere e, insieme al famigliare che ha fatto richiesta, stabilisce il piano di intervento ( che cosa è necessario fare, quante volte alla settimana...).
Tenuto conto del tipo di intervento che deve essere effettuato e della quantità di servizio necessario, il comune rilascia un voucher per il servizio domiciliare.
Il voucher dà diritto ad acquistare il sevizio richiesto presso una delle ditte ritenute idonee dal Comune.
La Ditta scelta dall'assistito eseguirà quindi il piano degli interventi stabiliti dall'assistente sociale.

 

Modulistica

> Domanda iscrizione Servizio Assistenza Domiciliare

 

 

Elenco Ditte presso le quali è possibile acquistare il servizio:

Sinergie Cooperativa Sociale ONLUS via Imre Nagy 26 - 46100 Mantova

Fondazione Luigi Boni ONLUS in Associazione Temporanea d'Impresa con Coop Soc. C.S.A., viale Cadorna 4 -46029 Suzzara (Mantova)

Sanithad servizi sociali Cooperativa Sociale ONLUS, via Altobelli 3 - 46100 Mantova

Coop Soc. C.S.A., Via Gelso 8 - 46100 Mantova

 

La Ditta presso cui acquistare il servizio è scelta liberamente dall'assistito. Essa è tenuta a rispettare il piano di intervento redatto dall'assistente sociale. Il piano può essere tuttavia modificato dall'assistente sociale del Comune, se necessario, su richiesta dell'assistito o su segnalazione della Ditta.
Per semplici richieste di cambio orario dell'intervento, comunicazioni di assenze o altro, deve sempre essere contattata la Ditta.

La ditta che svolge il servizio emette fattura mensile per la quota di costo a carico dell'assistito.

La fattura per le prestazioni ricevute deve essere pagata direttamente alla Ditta.

Un operatore del Comune si recherà periodicamente a casa dell'assistito per verificare la buona esecuzione del servizio.

 

Tariffe

Il sistema di erogazione del servizio mediante voucher prevede che le prestazioni siano pagate in parte dal Comune e in parte dall'utente sulla base della tipologia di intervento. Le tariffe sono stabilite annualmente dalla Giunta Comunale, in base all'ISEE.

vedi le tariffe

 

 


 

> Servizio di telesoccorso

 

Il servizio di telesoccorso garantisce agli anziani e alle persone con gravi malattie o invalidità che ne fanno richiesta, il collegamento in tempo reale a un centralino specializzato attivo 24 ore su 24 che permette di chiedere aiuto o soccorso immediato in caso di necessità.

L'utente è dotato di un'apparecchiatura portatile collegata all'apparecchio telefonico.

Il segnale trasmesso dal telecomando viene ricevuto dalla centrale della Croce Verde di Mantova che è in possesso dei dati necessari per identificare chi chiama e per avvisare un familiare in possesso delle chiavi e , se necessario, attivare il 118 per l'ambulanza.

 

Come fare per ricevere il servizio

Il servizio deve essere richiesto presentando apposita domanda presso l'ufficio servizi sociali nei giorni di apertura al pubblico.

 

Modulistica

 

> Domanda di iscrizione al servizio

 

> Modulistica Croce Verde per allacciamento al servizio

 

 

Tariffe

Il servizio è a pagamento. Le tariffe sono stabilite annualmente dalla Giunta Comunale in base all'ISEE.

vedi le tariffe 

 

 


 

> Servizio di trasporto

 

Il servizio di trasporto può essere richiesto per le seguenti finalità:

  • visite mediche presso strutture pubbliche del territorio
  • cicli di terapie presso gli ospedali e le strutture di riabilitazione della provincia di Mantova
  • visite mediche private presso strutture della provincia di Mantova per persone che non hanno parenti
  • visite a parenti ricoverati che non hanno altri familiari

Il servizio è garantito tutte le mattine per cinque giorni a settimana, esclusi i festivi, e il sabato esclusivamente per persone sole prive di familiari.

 

Il servizio di trasporto pomeridiano è erogato solo in caso di estrema necessità e per persone prive di familiari.

 

Il trasporto è garantito di norma per visite/cure presso gli istituti ospedalieri o specializzati di Mantova, Suzzara e Pieve di Coriano.

Altre destinazioni, sempre in ambito provinciale e comunque per una distanza non superiore ai 40 km, saranno garantite solo compatibilmente alla programmazione del trasporto in atto al momento della richiesta, previa valutazione del responsabile del servizio.

 

Possono beneficiare del servizio i residenti o le persone domiciliate nel Comune di Pegognaga le quali, prive di risorse di parentela o per accertata impossibilità di familiari all'assistenza,

  • sono impossibilitate ad usare mezzi pubblici per grave e permanente deficit motorio sensoriale
  • necessitano di spostamento per cure terapeutiche e riabilitative
  • sono temporaneamente impedite all'uso di mezzi di trasporto proprio e pubblico per cure o malattia
  • sono minori (accompagnati da un genitore) appartenenti a nuclei familiari in difficoltà e privi di mezzo proprio.

E' ammessa la presenza di un solo accompagnatore per ogni utente trasportato solo se strettamente necessario.

Non è consentito il trasporto di ammalati gravi nè di infermi costretti a letto, nè si possono effettuare ricoveri in ospedale.

 

Come fare per ricevere il servizio

Il servizio deve essere richiesto presso l'ufficio servizi sociali nei giorni di apertura al pubblico. L'assistente sociale provvederà quindi a valutare la richiesta e ad ammettere al servizio il nuovo utente.

La prenotazione del viaggio può essere effettuata anche telefonicamente al nr 03765546301.

 

Tariffe

Il servizio è a pagamento. Le tariffe sono stabilite annualmente dalla Giunta Comunale.

vedi le tariffe 

 

 

 


 

> Servizio trasporto protetto con pulmino attrezzato 

 

I destinatari del servizio sono esclusivamente i soggetti non deambulanti che fanno uso della sedia a rotelle e soggetti con disabilità motorie che necessitano di automezzi attrezzati.

Il servizio di trasporto può essere richiesto per:
- visite mediche o cure presso gli istituti ospedalieri o specializzati di Mantova, Suzzara e Pieve di Coriano;
- uscite sul territorio comunale o provinciale per favorire il raggiungimento di luoghi di socializzazione o del tempo libero (parchi,  manifestazioni, centri commerciali).
E accompagnamento al Centro Diurno “ G.Boninsegna”.

 

Modalità

il trasporto è garantito solo se il disabile è accompagnato da un famigliare o da un operatore socio-sanitario il quale deve essere presente all’orario stabilito presso il punto di partenza;
i trasporti si effettuano di norma al mattino dal lunedì al venerdì in orari concordati con l’Ufficio Servizi Sociali di norma dalle 7.00 alle 13.00 . Al pomeriggio vengono garantiti solo se non fattibili al mattino (es. il medico visita solo al pomeriggio) e ritorno dal Centro Diurno e trasporto per eventuali pratiche.
il pulmino può trasportare al massimo due disabili in carrozzina e un disabile non in carrozzina e i rispettivi accompagnatori. Nell’organizzazione dei trasporti si deve tener conto dei tempi necessari per il trasferimento e la durata delle visite;
sono garantiti i trasporti non programmati (es. bollino verde) solo se comunicati in un tempo congruo e tale da consentire ai volontari di organizzarsi. Nel caso in cui nessun volontario sia reperibile, il trasporto non può essere garantito;
i volontari sono addetti esclusivamente alla guida dell’automezzo e all’utilizzo degli strumenti di salita e discesa dallo stesso. Essi pertanto non sono tenuti a svolgere attività di accompagnamento, ritiro/consegne analisi o altro.

 

Cosa fare per ricevere il servizio

Il servizio deve essere richiesto presso l’Ufficio Servizi Sociali nei giorni di apertura al pubblico. L’Assistente Sociale provvederà a valutare la richiesta e ad ammettere al servizio il nuovo utente.
Una volta ammesso al servizio le prenotazioni successive possono essere fatte telefonicamente al n. 0376 – 5546301.

 

Tempi di erogazione

Il servizio può essere attivato entro 48 ore dalla richiesta: per esigenze organizzative è preferibile una prenotazione con 10 giorni in anticipo.

 

Tariffe

Il servizio è gratuito


 


 

> Pasti a domicilio

 

Il servizio Pasti a Domicilio consiste nella consegna al richiedente il pasto del pranzo confezionato presso ditta accreditata dal Comune. La consegna è effettuata da personale della ditta ed è garantita tutti i giorni feriali.

 

Caratteristiche del pasto

Il pasto, bilanciato e rispettoso delle esigenze alimentari delle persone anziane, è composto da:

  • primo piatto
  • secondo piatto
  • contorno
  • pane
  • frutta

E' possibile scegliere il pasto preferito sulla base del menu settimanale proposto, tra 5 varianti di primi, 6 varianti di secondi e 3 varianti di contorni.

E' garantita l'osservanza di diete certificate.

 

Come fare per ricevere il servizio

Il servizio deve essere richiesto presso l'ufficio servizi sociali nei giorni di apertura al pubblico. L'assistente sociale asieme al famigliare richiedente definisce l'articolazione del servizio e rilascia un voucher.
Il voucher dà diritto ad acquistare il sevizio richiesto presso una delle ditte ritenute idonee dal Comune.
La Ditta scelta dall'assistito provvederà a confezionare e consegnare i pasti al domicilio dell'assistito.

 

Elenco Ditte presso le quali è possibile acquistare il servizio pasti:

 

CIR FOOD, via Nobel 19 - 42100 Reggio Emilia

Fondazione "Luigi Boni" onlus, viale Cadorna 4 - 46029 Suzzara (Mantova)

COOP SOCIALE C.S.A., Via Gelso 8 - 46100 Mantova

LA PINETA S.C. Coop. Sociale, piazza L. Artioli 9/C - 42046 Reggiolo (RE)

MARKAS srl, Via Marcello 73 - Bolzano

 

La ditta che svolge il servizio emette fattura mensile per la quota di costo a carico dell'asistito.

 

Modulistica

> Domanda iscrizione al servizio

 

Tariffe

Con l'introduzione del nuovo sistema di erogazione del servizio mediante voucher, le prestazioni sono pagate in parte dal Comune e in parte  dall'utente sulla base della tipologia di intervento. Le tariffe sono stabilite annualmente dalla Giunta Comunale in base all'ISEE.

vedi le tariffe 

 

La tariffa è comprensiva del costo della consegna a domicilio.

 


 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (9012 valutazioni)