Barriere Architettoniche - Comune di Pegognaga (MN)

Servizi | Agevolazioni e contributi | Barriere Architettoniche - Comune di Pegognaga (MN)

BARRIERE ARCHITETTONICHE

Per l’abbattimento delle barriere architettoniche è concesso un contributo ai portatori di handicap con gravi e permanenti difficoltà (compresa la cecità) nella deambulazione e mobilità ai sensi della Legge 13/89.

Gli interventi previsti riguardano: 
-l'accesso all’immobile o al singolo appartamento (rampe, ascensori, ecc.)
-la fruibilità e visibilità dell’alloggio (adeguamento spazi e percorsi, bagni, ecc.)

 

Chi può fare domanda
 

 
-i portatori di handicap con gravi e permanenti difficoltà (compresa la cecità) nella deambulazione e mobilità;
-coloro che hanno la potestà o la tutela dei citati soggetti;
-gli amministratori del condominio in cui è sita l’abitazione o l’edificio oggetto delle opere edilizie da eseguire.

 

 

Come ottenere il contributo
 


La domanda deve essere presentata entro il 1° marzo di ciascun anno al Comune in cui sorge l’immobile e deve:

-riportare una marca da bollo da € 16,00
-essere intestata alla persona portatrice di handicap (o a chi ne esercita la tutela o la potestà)
-descrivere le opere da realizzare
-indicare la spesa prevista comprensiva di IVA.

Documenti da allegare
 
  • fotocopia documento d'identità e codice fiscale del richiedente;
  • dichiarazione sostitutiva dell’atto notorio, nel quale sia indicato il luogo dove sorge l'immobile, le difficoltà d’accesso o di mobilità e la dichiarazione che le opere non sono già esistenti o in corso d’esecuzione;
  • certificato medico - in carta libera - attestante la menomazione e le limitazioni funzionali conseguenti;
  • (non obbligatorio) fotocopia del verbale d’invalidità o in alternativa, certificazione dell’avvenuta richiesta di essere sottoposti all’accertamento d’invalidità civile, rilasciato dall'ATS (ex ASL) del Comune di residenza dell'invalido;
  • preventivo delle opere da eseguire e il relativo costo complessivo (L’IVA per i lavori di adeguamento è agevolata 4%, richiedetela a chi esegue i lavori);
  • fotografie della situazione esistente prima dell'intervento;
  • (non obbligatorio) relazione tecnica a firma del tecnico abilitato, riportante la descrizione delle opere.

 

Modulistica
 

Richiesta contributo per il superamento delle barriere architettoniche - edifici post 1989

Richiesta contributo per il superamento delle barriere architettoniche - edifici ante 1989

 

Informazioni da Regione Lombardia
 

Con Comunicato pervenuto il 21/09/2016, la Regione Lombardia ha comunicato che: "Le domande del Fabbisogno del 2013 e quelle inoltrate ed in corso di inoltro successive, restano valide ai fini di una loro futura finanziabilità, ma non è possibile effettuare previsioni in merito alla loro effettiva liquidazione, il loro soddisfacimento è subordinato al trasferimento delle risorse statali.

Comunicato (pdf)
 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4242 valutazioni)