SEPARAZIONE E DIVORZIO DAVANTI ALL’UFFICIALE DI STATO CIVILE

 

In base all’articolo 12 della Legge 162/2014, entrato in vigore in data 11-12-2014, possono essere conclusi innanzi all’Ufficiale di stato civile accordi che riguardano:

 

  • la separazione personale;
  • lo scioglimento o cessazione degli effetti civili di matrimonio;
  • la modifica delle condizioni di separazione.

 

In seguito all’entrata in vigore della Legge 6 maggio 2015 n. 55, dal 26 maggio 2015 i termini di separazione per pervenire al divorzio sono ridotti a 6 mesi, nel caso di separazione consensuale, e ad 1 anno nel caso di separazione giudiziale.

 

Il Comune competente a ricevere l’accordo è:

  • il Comune di celebrazione in forma civile;
  • il Comune di celebrazione in forma religiosa;
  • il Comune dove è trascritto l’atto di matrimonio avvenuto all’estero, quando si tratta di cittadini italiani ;
  • il Comune di residenza dei coniugi o di uno di essi.

 

Condizioni necessarie per potere sottoscrivere l’accordo:

  • entrambi i coniugi devono comparire innanzi all’Ufficiale di stato civile e sottoscrivere consensualmente l’accordo.
    (Non è possibile farsi rappresentare da altra persona; l’assistenza di un avvocato è facoltativa);
  • dichiarazione in cui si attesta la mancanza di figli minori o di figli maggiorenni portatori di handicap grave o economicamente  non autosufficienti, (saranno considerati unicamente i figli comuni dei coniugi richiedenti);
  • L’accordo non potrà contenere patti di trasferimento patrimoniale, ma potrà essere inserito nell’accordo un obbligo di pagamento di una somma di danaro a titolo di assegno periodico sia nel caso di separazione consensuale sia in caso di divorzio. Non potrà  costituire oggetto dell’accordo la previsione di corresponsione in un’unica soluzione dell’assegno di divorzio (c.d liquidazione una tantum).

 

Accordo innanzi all’Ufficiale di stato civile :

Entrambi i coniugi dovranno presentare una dichiarazione in cui manifestano la volontà di pervenire all’accordo di separazione,  divorzio o modifica condizioni  e autocertificando di essere in possesso dei requisiti richiesti  (vedi allegati  1-2-3)


Conseguentemente l’Ufficiale di stato civile invita le parti interessate a sottoscrivere congiuntamente l’accordo e stabilisce nel caso di separazione /divorzio un nuovo appuntamento trascorsi almeno 30 giorni;

La data in cui gli interessati dovranno ricomparire per confermare l’accordo medesimo avrà carattere perentorio ;
La mancata conferma anche di una sola parte farà decadere il provvedimento che non produrrà effetti giuridici;

 

 

Documenti necessari :

  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione compilata da ciascuna delle parti con allegato documento di riconoscimento in corso di validità  (vedi allegati 1-2-3) 

 

E’ previsto il pagamento di un diritto fisso di Euro 16,00 

 

Dove rivolgersi :

Servizi Demografici -Ufficio di Stato civile – sede municipale, Piazza Matteotti 1

 

Vista la delicatezza dell’argomento si dovranno prendere accordi specifici per fissare la data di comparizione innanzi all’Ufficiale di stato civile e  per sottoscrivere l’accordo -

 

Per info e appuntamenti rivolgersi a Daniela Borgonovi  –
telefono : 0376-5546240
dborgonovi@comune.pegognaga.mn.it

 

 

Modulistica

 

1 _ Separazione

2 _ Divorzio

3 _ Modifica condizioni di separazione o di divorzio

 

 

 

 

ultima modifica: Comune di Pegognaga  22/05/2017
Risultato
  • 3
(5958 valutazioni)


TORNA SU