IL PARCO FLORIDA

 

Locale da ballo estivo inaugurato nel giugno del 1947 con un concerto di Luciano Taioli, il Parco Florida è stato un punto di attrazione e di divertimento per tutto il basso mantovano negli anni ’50 e ’60, quando sul suo palcoscenico si esibivano artisti del calibro di Claudio Villa e Renato Carosone.

La struttura originaria consisteva in un palcoscenico scoperto, una pista da ballo rettangolare e un bar circondati da tigli e aceri e da un giardino all’italiana formato da siepi e aiuole, mentre è del 1952 la realizzazione del palco a forma di conchiglia, degli archi all’ingresso e alle biglietterie e il potenziamento degli impianti di amplificazione e illuminazione.

Negli anni ’70 la gestione del Florida passò dal locale Enal-Cral all’Amministrazione Comunale, che nel 1977 lo modificò eliminando il giardino all’italiana per realizzare un’area giochi per bambini. Dal 1997 il Florida è stato oggetto di un’ulteriore ristrutturazione mirata alla rifunzionalizzazione degli spazi, notevolmente ampliati.

Il progetto ha trasformato la balera in un locale per spettacoli all’aperto attrezzato, con una capienza stimata di circa 400 persone,  utilizzabile sia dai cittadini che dalle associazioni che ne faranno richiesta per feste, manifestazioni e iniziative varie. 

ultima modifica: Comune di Pegognaga  23/05/2017
Risultato
  • 0
(0 valutazioni)


TORNA SU