Detrazione spese servizi scolastici - Comune di Pegognaga (MN)

archivio notizie - Comune di Pegognaga (MN)

Detrazione spese servizi scolastici

 

Detrazione spese per i servizi scolastici

Le spese sostenute dalle famiglie per la frequenza della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, possono essere detratte dalla dichiarazione dei redditi tramite 730 e Unico. Le detrazioni sono pari al 19% per un limite massimo di spesa di 800 Euro.

Si tratta delle spese per la mensa scolastica, pre-scuola e, da quest’anno, anche il trasporto scolastico.

I cittadini interessati possono richiedere l’attestazione di avvenuto pagamento dei sevizi per l’anno 2019 all’Ufficio Scuola del Comune negli orari di apertura al pubblico (nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato dalle 9.30 alle 12.30);

Informazioni: tel. 0376/5546227, e-mail scuola@comune.pegognaga.mn.it .

Si precisa che la richiesta e l’attestazione non sono soggette ad imposta di bollo, ai sensi dell’art.5, comma 1, della Tabella annessa al D.P.R. N.642/1972 (come precisato dall’Agenzia delle Entrate con la Circolare n.18/E del 06/05/2016).

 

Novità 2020

Tutti i pagamenti dovranno essere tracciabili

La legge di Bilancio del 27/12/2019 n. 160 introduce alcune novità in merito a restrizioni sulle modalità di pagamento accettate per spese detraibili in fase di dichiarazione dei redditi per l’anno 2021.
A partire dal 2020, infatti, ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione d’imposta del 19% degli oneri indicati nell’art. 15 del TIUR, spetta a condizione che la spesa sia sostenuta con versamento bancario ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili, quali ad esempio: SDD, bancomat/carta di credito, bonifico, pagamenti on line con carta di credito.
Pertanto tutti i pagamenti effettuati in contanti per i servizi scolastici non potranno essere considerati utili ai fini della detrazione di imposta del 19% nella dichiarazione dei redditi per l'anno 2021.
 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (221 valutazioni)